Goal Tree

Il Diagramma degli Obiettivi

Il diagramma degli obiettivi (Goal Tree) aiuta a chiarire le relazioni tra lo scopo del sistema e le condizioni necessarie per soddisfarlo, creando il “benchmark” di riferimento. E' stato ideato da Bill Dettmer, un consulente di "Theory of Constraints" e fondatore di Goal Systems International.

Questo diagramma è costituito da relazioni di necessità; questo significa che perché si possa realizzare un elemento, è necessario che si realizzino gli elementi con cui è in relazione. Ogni "freccia" rappresenta appunto la relazione tra un elemento e l'altro.

Nell'immagine che segue, ad esempio, per raggiungere un Margine di Profitto superiore al 15% (l'obiettivo più in alto) bisogna necessariamente che siano verificati i fattori critici di successo cui è connesso, vale a dire: un indice di soddisfazione della Clientela superiore al 96%, un Throughput superiore al 20%, Costi Operativi inferiori al 6% del fatturato, Scorte di Materie prime inferiori a 1 milione e un tasso di "turnover" dei dipendenti inferiore al 2%.

Image from "Focus and Leverage" blog, by Bob Sproull

Mettere a punto un diagramma degli obiettivi è il primo passo di qualsiasi processo di miglioramento continuo, esprime il perché sia necessario produrre un cambiamento, e può rappresentare un modello di strategia se, come in figura, si andrà a colorare i diversi riquadri in funzione di una semplice legenda che vede il rosso come "da fare", il giallo "in corso" e il verde come "obiettivo raggiunto".

INTERESSANTE? PRENOTA UNA CALL GRATUITA!

Se ti sembra interessante, non devi far altro che contattarci o prenotare una conference call (gratuita) per analizzare, senza alcun impegno, la situazione della tua azienda.