Perché è importante il performance management?

1 minuti di lettura

Il Performance Management, cioè la gestione delle prestazioni - e quindi dei risultati, è importante perché:

  1. informa sull'andamento del business
  2. fornisce supporto nel processo decisionale
  3. aiuta a implementare la strategia coinvolgendo attivamente tutta la struttura

Ogni azienda ha come obiettivo intrinseco quello di “far soldi”, o meglio di garantire una remunerazione adeguata, nel corso del tempo, sia alla proprietà che ai portatori di interesse (gli stakeholders) e, per far ciò, deve essere capace di coniugare efficacia e efficienza, cioè di fare le cose giuste e di farle bene.

Fare “le cose giuste” significa, in breve, “riallineare” tutti i collaboratori condividendo i concetti di vision, la mission e i valori che rappresentano le linee guida per ogni attività aziendale. Fare le cose “bene” significa invece assicurare il raggiungimento e il mantenimento di una condizione di equilibrio triplice: economico, finanziario, patrimoniale.

Naturalmente, raggiungere e mantenere questo equilibrio è un’attività “complessa”, che si basa su un processo circolare di pianificazione, esecuzione, controllo, aggiustamento. L’ideale, poi, sarebbe di riuscire a creare un ambiente stimolante, dove le informazioni sono condivise e aperte a tutti; dove si promuove la creatività e l’innovazione; dove la governance è basata su obiettivi, valori e limiti molto chiari; dove le risorse sono rese disponibili laddove e quando servono; dove il controllo è basato su indicatori chiave definiti rispetto al mercato e alla concorrenza, invece di essere frutto di una negoziazione interna.

E’ chiaro, quindi, che l’adozione di un sistema appropriato di gestione delle performance permette di monitorare costantemente il raggiungimento degli obiettivi definiti, sia di tipo economico-finanziario sia di natura extra-contabile, come ad esempio il livello di  soddisfazione dei Clienti, o il numero di reclami ricevuti o ancora la percentuale di ordini spediti entro le “x” ore.

Si tratta, in sostanza, di organizzarsi bene per guidare l’impresa nel mare tumultuoso e ipercompetitivo dei mercati odierni, e avere più chances di arrivare in porto.

Ma quante ne conoscete di aziende così?

Compila il form e scarica  le slide: [email-download download=”5” contact_form_id=”744”]

Ultimo aggiornamento:

Lascia un Commento